Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

A un anno esatto dalla piantumazione delle nostre nocciole, abbiamo effettuato un primo lavoro di potatura al fine di impostare le nostre piantine secondo la tecnica di allevamento del “vaso cespugliato”.

In natura, le piante di nocciolo, crescono formando un cespuglio che non è ottimale per la gestione dell’impianto perché i lavori di raccolta, pulizia dei polloni e potatura risultano molto più difficili e si ha meno controllo su queste importanti fasi che determinano la vita delle piantine stesse.

Grazie a questa potatura, le nostre piantine cresceranno con un singolo tronco fino all’altezza massima di 30/40 cm e a quel punto il nocciolo si diramerà creando il consueto cespuglio.

Questa scelta ci permetterà di essere immediati ed efficaci durante la pulizia dei polloni e la raccolta delle nocciole, garantendoci la tranquillità di poter trovare un rimedio qualora, a causa di eventi meteorologici come neve e tempeste, perdessimo dei rami.

A questo punto non ci resta che aspettare e vedere spuntare le prime foglie verdi per poi seguire la crescita delle piantine durante l’estate e i risultati che avremo ottenuto.

Seguiteci per vedere i progressi delle nostre piantine!